TUTTO ESAURITO A LONATO PER IL GRANDE SHOW DEL KARTING CON 350 PILOTI NELLA FINALE DEL 28° TROFEO D’AUTUNNO

06/10/2018
Il 28° Trofeo d’Autunno a Lonato per la prova finale del 7 ottobre con la presenza di ben 350 piloti provenienti da 51 Paesi diversi. In gara le categorie nazionali KZ2, 60 Mini, Entry Level, e le categorie della Rok Cup in vista della Rok Cup International Final di sabato 13 ottobre.

Lonato del Garda (Brescia, Italia). Gran pienone al South Garda karting di Lonato per il grande show della prova finale del 28° Trofeo d’Autunno, con la partecipazione di ben 350 piloti provenienti da 51 Paesi diversi. In pista le categorie nazionali KZ2, 60 Mini, Entry Level, e le categorie della Rok Cup per la prova valida per la Rok Cup Challenge.
 
Buona la presenza dei piloti nelle categorie nazionali, con 80 verificati, ma la parte predominante di questa prova finale del Trofeo d’Autunno è quella dei piloti della Rok Cup, con 270 piloti verificati suddivisi fra Mini, Junior, Senior, Super, Shifter e Expert, molti dei quali in pista per affrontare un “super test” in vista del grande appuntamento internazionale della Rok Cup International Final di sabato 13 ottobre.
 
Partecipazione record quindi in questa prova finale del Trofeo d’Autunno, con piloti provenienti da tutti e cinque i Continenti e da 51 Paesi: oltre l’Italia, Austria, Slovacchia, Germania, Finlandia, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca, Croazia, Romania, Svezia, Olanda, Estonia, Polonia, Andorra, Malta, Cile, Filippine, Bulgaria, Gran Bretagna, Giamaica, Slovenia, Emirati Arabi, Russia, Lettonia, Equador, Ungheria, Colombia, Costarica, Ucraina, Lituania, Spagna, Danimarca, Francia, Israele, Marocco, Sud Africa, Mozambico, Indonesia, Cina, Tailandia, Giappone, Singapore, Canada, Stati Uniti, Messico, Brasile, Perù, Bolivia, Nuova Zelanda, Australia.  
 
Ad aggiudicarsi la vittoria nella prima prova del Trofeo d’Autunno di domenica scorsa sono stati nelle categorie nazionali Massimo Dante (Maranello-TM) in KZ2, l’inglese Coskun Irfan (Parolin-TM) nella 60 Mini, Filippo Sala (Parolin-Lke) nella Entry Level. 
 
Intanto venerdì pomeriggio si sono svolte le prove cronometrate di qualificazione, questi i migliori tempi realizzati in tutte le classi (con pista bagnata):
Junior Rok Serie 1: Federico Albanese (Energy / Vortex / Bridgestone) in 1:06.014
Junior Rok Serie 2: Tymoteusz Khucharczyk (Parolin / Vortex / Bridgestone) in 1:05.002
Junior Rok Serie 3: Joshua Pariknson (Tonykart / Vortex / Bridgestone) in 1:05.240
Mini Rok Serie 1: Cristian Bertuca (Parolin / Vortex / Bridgestone) in 1:08.255
Mini Rok Serie 2: Igor Cepil (Parolin / Vortex / Bridgestone) in 1:03:835
Mini Rok Serie 3: Karol Pasiewicz (Energy / Vortex / Bridgestone) in 59.598
Senior Rok Expert Rok: Serie 1: Giuseppe Gaglianò (Energy / Vortex / Bridgestone) in 49.809
Senior Rok Expert Rok: Serie 2: Giorgio Molinari (Exprit / Vortex / Bridgestone) in 49.683
Shifter Rok: Riccardo Cinti (Tonykart / Vortex / Bridgestone) in 47.988
Super Rok: Cristian Comanducci (Tonykart / Vortex / Bridgestone) in 49.276
60 Mini: Joel Bergstrom (IPK – TM – Vega) in 1:10.659
KZ2: William Lanzeni (Ricciardo – TM – Vega) in 1:02.088
 
IL PROGRAMMA
Domenica 7 ottobre: warm-up e a seguire manches di qualificazione, Prefinali, Finali, Premiazioni.
 
Tutti i risultati, Live Timing, Live Streaming nel sito www.southgardakarting.it.
 
Prossimi appuntamenti sul Circuito South Garda Karting:
6-7 ottobre: prova finale del 28° Trofeo d’Autunno, con la partecipazione della Rok Cup insieme alle categorie nazionali.
11-13 ottobre: Rok Cup International Final.
19-21 ottobre: WSK Final Cup prima prova.
27-28 ottobre: 47° Trofeo delle Industrie. 
 
Ufficio Stampa
South Garda Karting
06.10.2018
www.southgardakarting
 
Nelle foto: 1) Lanzeni, KZ2, Ph. Sportinphoto; 2) Pasiewicz, Mini Rok, Ph. FMPress.

Download PDF: Lonato_46_Trofeo_Autunno2_061018_text-ita.pdf
Download PDF: Lonato_46_Trofeo_Autunno2_061018_text_eng.pdf