MAI COSI’ TANTI PILOTI ALL’APERTURA DEL 28° TROFEO D’AUTUNNO AL SOUTH GARDA KARTING DI LONATO

29/09/2018
Sono 240 i piloti presenti alla prima prova del Trofeo d’Autunno nel weekend del 29-30 settembre. In gara le categorie nazionali KZ2, 60 Mini, Entry Level, il Trofeo Iame X30 e i kart storici degli Anni 90 per la Finale KFA Nations Cup.

Lonato del Garda (Brescia, Italia). Subito alla grande la riapertura della stagione agonistica al South Garda Karting di Lonato per la prima delle due prove del Trofeo d’Autunno, con 240 piloti presenti in questa 28ma edizione del tradizionale evento di Lonato, nuovo record di partecipazione per questa prova che si svolge nel weekend del 29-30 settembre.
 
In gara le categorie nazionali KZ2, 60 Mini e Entry Level, oltre alle categorie del Trofeo di Marca Iame X30 con 120 piloti per l’ultima prova valida per l’assegnazione dei titoli nazionali 2018 nelle categorie X30 Mini, X3o Junior, X30 Senior, X30 Master. Ma il piatto forte è rappresentato anche dai kart storici, con i mitici 100 cc Pre2000 della KFA per la prova della Nations Cup, istituita da Luca Corberi, pilota e animatore di questa nuova serie riservata ai kart degli Anni 90, che per questa occasione vede raggiunto un nuovo record di partecipazione con circa 40 piloti.
 
Intanto per questo primo appuntamento del Trofeo d’Autunno al South Garda Karting si sono svolte le prove cronometrate di qualificazione per la definizione delle griglie di partenza della fase finale di domenica 30 settembre.
 
In KZ2 è stato Massimo Dante (Maranello-TM) a realizzare la pole position in 45.953, davanti al compagno di colori con il team SRP, Flavio Sani in 46.043, e a Manuel Cozzaglio (BirelArt-TM) in 46.058. Fra i più veloci anche Alessandro Buran (VRK-TM), Andrea Ceresoli (Maranello-TM9 in 46.190, Francesco Comanducci (CKR-TM) in 46.203, Christoph Hold (Maranello-TM) in 46.212, Cristian Cobellini (VRK-TM) in 46.225, Alessio Baldi (CKR-TM) in 46.259, Marco Bonfanti (CRG-TM) in 46.286.
 
Nella 60 Mini nella Serie1 il più veloce è stato il finlandese Lucas Alanen (Tony Kart-TM) in 53.757 su Coskun Irfan (Parolin-TM) in 53.781 e Riccardo Paniccia (Formula K-TM) in 53.896. Nella Serie2 il miglior tempo è stato Enzo Tarnvanichkul (CRG-TM) in 53.850 su Flavio Olivieri (Energy-TM) in 53.855 e su Kirill Kutskov (Parolin-TM) in 53.949.
 
Nella KFA dei kart storici, nella Serie1 il più veloce è stato l’inglese Neil McKerman (Tony Kart-Iame) in 49.648, con il secondo tempo per Antonio Reguzzi (Wilson-Iame) in 49.794 e il terzo per Daniele Ciprian (Tpo Kart-Comer) in 49.802. Nella Serie2 è stato invece Luca Corberi (Tony Kart-Vortex) a far segnare il miglior tempo in 49.768, davanti al pluricampione Alessandro Piccini (Tont Kart-Vortex) in 49.804 e Augusto D’Antinone (CRG-Parilla) in 49.856.  
  
Nelle categorie Iame X30, nella Junior la pole position l’ha conquistata Edoardo Ludovico Villa (TB Kart-Iame) in 48.731 davanti alla coppia del Team Driver su KR-Iame Mattia Ingolfo in 48.894 e Alessandro Balzarotti. Nella Senior nella Serie1 il più veloce è stato Luca Bosco (Tony Kart-Iame) in 48.734 su Marco Moretti (GP-Iame) in 48.775 e Luca Caglioni (KR-Iame) in 48.795, nella Serie2 Valentino Baracco (Croc-Iame) in 48.794 davanti a Riccardo Pollastri (BirelArt-Iame) in 48.888 e Alberto Bernardi (CRG-Iame). Nella X30 Master è stato Gianni Zani (BirelArt-Iame) a cogliere la pole position in 49.844 sul pluricampione Tino Donadei (Evokart-Iame) in 49.854 e su Valentino Fornaroli (KR-Iame) in 50.027. Nella X30 Mini in prova si è imposto Valerio Rinicella (Parolin-Iame) in 54.360 su Sebastiano Pavan (Parolin-Iame) in 54.374 e Giovanni Trentin (Parolin-Iame).
 
In chiusura di serata si è svolta la premiazione KFA della serie 2018 relativa alle prime tre prove della stagione. Nella Pre2000 la prima posizione è andata a Corberi su McKernan e Cattelani, nella Pre2000 Plus ha vinto Ravaglia su Barclay e Teggi, nella Pre95 Testa su Spina e Simonsen.
 
Il programma di Domenica 30 Settembre: dalle ore 8.15 warm-up; dalle ore 10:33 manches e Prefinali; Finali dalle ore 14:20.
 
Dopo questa prova, gli appuntamenti a Lonato saranno in rapida successione il 6-7 ottobre la seconda prova finale del 28° Trofeo d’Autunno, dall’11 al 13 ottobre la Rok Cup International Final, dal 19 al 21 ottobre la WSK Final Cup prima prova, il 27-28 ottobre il 47° Trofeo delle Industrie. 
 
Risultati. Live Timing e Streaming TV nel sito www.southgardakarting.it.
 
Ufficio Stampa
South Garda Karting
29.09.2018
www.southgardakarting.it                                                  
 
Nelle foto: 1) La premiazione delle prime tre prove KFA 2018 con Corberi, McKernan e Cattelani nelle prime tre posizioni della classifica Pre2000. Ph. Sportinphoto.
2) Massimo Dante pole position in KZ2.

Download PDF: Lonato_43_Trofeo_Autunno_290918_text-ita.pdf