A LONATO QUALCHE SORPRESA NELLE QUALIFICHE DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING

29/06/2018
Al South Garda Karting per la quarta prova del Campionato Italiano ACI Karting, i 210 piloti presenti in questo evento di metà stagione hanno espresso tutto il loro potenziale nella sessione di qualificazione di venerdì dopo quasi due giorni di prove libere, ma in alcune categorie non sono davvero mancate le sorprese.
 
Soprattutto nelle tre sessioni di prove della KZ2, che complessivamente ha visto al via 60 piloti, alcuni outsider si sono inseriti ai vertici della categoria guadagnando così la migliore posizione di partenza nelle manches di sabato. Nella prima sessione Andrea Dalè (CRG-Tm), Campione Europeo nel 2014, ha confermato per la verità tutto il proprio valore conquistando la prima posizione in 45.810, che poi si è rivelato anche il miglior tempo assoluto della KZ2. Ma a meravigliare è stato Simone Cunati, al debutto con Modena Kart su CRG-Tm, a 247 millesimi di secondo da Dalè. Il terzo tempo è andato a Massimo Dante, con Maranello-Tm, a 0.302. Nella seconda sessione la sorpresa è stata doppia, per il miglior tempo conquistato dal rumeno Daniel Vasile su DR-Modena in 45.886, e anche per il secondo miglior tempo andato a Filippo Berto, su CRG-Tm, ad appena 47 millesimi di secondo. Solamente la terza posizione è andata al pluricampione del mondo Davide Forè (BirelArt-Tm), pur se vicinissimo ai primi due con un distacco di appena 0.064. In questa sessione Giuseppe Palomba su Intrepid-Tm, secondo in Campionato, ha dovuto rinunciare proprio negli ultimi giri per un problema tecnico e ha concluso sesto, alle spalle anche di Alessandro Buran (VRK-Tm) e Maximilian Paul (DR-Modena). Nella terza sessione di KZ2 ad aggiudicarsi la migliore prestazione è stato invece il Campione Italiano 2016 Francesco Celenta (Praga-Tm) in 45.867, con l’attuale capoclassifica Giacomo Pollini (Formula K-Tm) leggermente in ritardo con il secondo tempo a 0.133. Con il terzo tempo si è inserito Danilo Albanese (Tony Kart-Tm) a 0.229. A destare sensazione è stata Natalia Balbo, che ha fermato i cronometri con un ottimo quarto tempo a 0.242 dalla pole position.
 
Nelle tre sessioni della 60 Mini, con 82 piloti, a porsi in evidenza sono stati Brando Badoer (Parolin-Tm), figlio dell’ex pilota F1 Luca Badoer e autore della pole position nella prima sessione in 53.418, quindi l’inglese Coskun Irfan (Parolin-Tm) con il miglior tempo nella seconda sessione in 53.696, e il belga Ean Eyckmans (Parolin-Tm) con il miglior tempo nella terza sessione e migliore anche nella classifica generale con 53.255. 
 
Nella OK-Junior proprio nelle fasi finali la pole position è stata ottenuta da Tommaso Chiappini (Formula K-Tm) in 48.286, davanti a Nicolas Pino (Tony Kart-Iame) ad appena 26 millesimi di secondo e a Sulemin Zanfari (Tony Kart-Vortex) a 80 millesimi di secondo.
 
Nella Junior Rok, con 33 piloti, la pole position è andata Raffaele Gulizia (Tony Kart-Vortex) in 49.121, davanti a Matheus Morgatto (Parolin-Vortex) a 0.038 e a Paolo Ferrari (Parolin-Vortex) a 0.061. Nella Senior Rok, con 19 piloti, il più veloce è stato il polacco Kacper Szczurek (Kosmic-Vortex) in 48.176, davanti a Giuseppe Gaglianò (Energy-Vortex) a 0.101 e a Pietro Delli Guanti (Exprit-Vortex) a 0.159.
 
Nella Rotax Senior la pole position è stata conquistata da Davide Vuano (Praga-Rotax) in 49.371, nella Rotax Junior da Elia Galvanin (Exprit-Rotax) in 50.207.       
 
PROGRAMMA. Sabato 30 Giugno manches di qualificazione e repechages. Domenica 1 Luglio warm-up e doppia finale per tutte le categorie, inizio dalle ore 9:40 per Gara-1 e dalle ore 13:55 per Gara-2.
 
DIRETTA TV E LIVE STREAMING. Domenica 1 Luglio diretta TV su AutoMotoTV (Sky canale 228), con diretta in streaming anche nel sito www.acisportitalia.it e nella pagina Facebook Campionato Italiano ACI Karting “@ACIKarting”.
Live Timing e Risultati nel sito www.acisportitalia.it e www.southgardakarting.it
Servizi televisivi nell’ambito del Magazine ACI Sport su RAI Sport, emittenti nazionali e circa 50 emittenti areali sul territorio nazionale.
 
Ufficio Stampa
ACI Sport S.p.A.
Facebook: @ACIKarting
 
Nelle foto: 1) Andrea Dalè, KZ2; 2) Ean Eykmans, 60 Mini; 3) Raffaele Gulizia, Junior Rok.
Download PDF: AciSport_46_Campionato_Italiano_Lonato_290618_text-ita.pdf