L’ELENCO ISCRITTI PROVVISORIO CON 210 PILOTI ALLA 20. WINTER CUP E BRIDGESTONE SUPERCUP

05/02/2015
Diverse novità per la 20.ma edizione della Winter Cup, valida anche per la prima prova del nuovo Trofeo Bridgestone Supercup. Al debutto costruttori come Mad-Croc e Evokart, e i telai Ricciardo. Grande attesa anche per diversi top-drivers all’esordio con nuove squadre.   

Lonato del Garda (Brescia, Italia). La 20.ma edizione della Winter Cup del 19-22 febbraio, valida anche quale prima prova del Trofeo Bridgestone Supecup, presenta diverse novità con alcuni debutti e new-entry anche fra i costruttori. Intanto il numero degli iscritti è già arrivato a 210, ma è destinato a salire ulteriormente nelle quattro categorie della manifestazione, KZ2, KF, KF Junior e Mini Rok.
 
In KZ2 praticamente sono presenti tutti i campioni di questi ultimi anni, con una sfida che coinvolge case ufficiali come Tony Kart, CRG, Birel Art, Energy, Maranello, Sodi, Formula K, Kosmic, Zanardi, PCR e molti team di primo piano come Ward Racing, PDB, GForce, KK1, DTK e Renda Motorsport che schiera il cinque volte campione del mondo Davide Forè.
 
Fra i costruttori debutta Mad-Croc Karting con il nuovo telaio Croc Promotion, che fa capo a Armando Filini, presente in forze alla Winter Cup non solo in KZ2 ma anche in KF e KF Junior, e anche nella Mini Rok. Al debutto ufficiale anche il telaio Ricciardo by Birel Art in KZ2, KF e KF Junior, e con il team DTK in KZ2 con Mirko Torsellini e Bartosz Idzkowski.      
 
Fra i circa 60 piloti iscritti in KZ2, c’è attesa per alcuni top-drivers che hanno cambiato “casacca”, come Paolo De Conto e Simo Puhakka che debuttano con CRG, Jordon Lennox-Lamb con Birel Art, Lorenzo Camplese con Formula K, Lorenzo Giannoni e Fabian Federer (solo per questa gara) con Maranello, Ben Hanley con Mad-Croc, Arnaud Kozlinski con Sodi, Marco Zanchetta con Alpha.
 
In KF, con 40 piloti, in evidenza si propongono diversi team di rilievo, come la squadra campione del mondo Ricky Flynn, PFI international, Baby Race, con una sfida al vertice che vedrà protagonisti senz’altro Felice Tiene con CRG, Nicklas Nielsen con Tony Kart, Karol Basz con Kosmic, e poi diversi new-entry in KF come Alexander Vartanyan con Ward Racing, Nikita Sitnikov con il team Komarov, Max Fewtrell con Ricky Flynn, Leonardo Lorandi con Baby Race, Lorenzo Travisanutto con PCR.
 
La KF Junior è la categoria con il maggior numero di piloti, circa 70, e qui è il team Ward Racing a presentarsi con il gruppo più numeroso, ma i pronostici sono alquanto incerti, con molti nomi nuovi al debutto nella categoria.
 
La Mini Rok si presenta con circa 40 piloti, ed è la novità della Winter Cup che per la prima volta ospita questa categoria dei giovanissimi. Fra le novità, è da segnalare il debutto del nuovo costruttore di telai Evokart. I team più numerosi sono Gamoto e Baby Race, che nella categoria in questi ultimi anni vantano i maggiori successi.       
 
Ufficio Stampa
South Garda Karting
05.02.2015
www.southgardakarting.it

Download PDF: Lonato_05r_Winter-Cup_050215_ita.pdf