AL VIA A LONATO IL 46° TROFEO DELLE INDUSTRIE CON 251 PILOTI

26/10/2017
Eccezionale successo del 46° Trofeo delle Industrie che al South Garda Karting di Lonato dal 27 al 29 Ottobre si presenta con 251 piloti, numeri record secondi solo all’edizione del 1993.
 
Con le prove libere di venerdì 27 ottobre al South Garda Karting inizia il Trofeo delle Industrie, manifestazione karting tra le più importanti a livello internazionale e inserita nel calendario internazionale CIK-FIA, con l’organizzazione di Parma Motorsport in programma dal 27 al 29 ottobre.
 
Il Trofeo delle Industrie del 2017, che festeggia la 46ma edizione e si conferma la gara karting più antica in assoluto visto con la prima edizione disputata a Parma nel 1971, presenta da subito un record di iscritti di assoluto rilievo, ben 251 nelle categorie che scenderanno in pista a Lonato, ovvero KZ2, 60 Mini, OK, OK-Junior e Iame X30 Senior. Nel Trofeo delle Industrie, per trovare un numero così alto, è necessario risalire indietro di 24 anni, al 1993, quando i piloti furono 261.
 
Al di là dei numeri, che fanno sempre un certo effetto soprattutto per una gara che continua imperterrita a riscuotere gradimento dal 1971, quest’anno il Trofeo delle Industrie presenta anche bei nomi del karting nazionale e internazionale.
 
Fra i piloti più titolati in questa edizione, in KZ2 (71 iscritti) sono da segnalare il pilota di GP3 Lorandi Alessio (Baby Race), Fabian Federer (SRP Racing Team) Campione Europeo nel 2011, Marco Zanchetta (Maranello Kart) Campione Italiano nel 2017, Andrea Dalè (Nuova 3M) Campione Europeo nel 2014, Davide Forè (Gold Kart) pluricampione del Mondo e Europeo, Riccardo Longhi (BirelArt) Campione Italiano nel 2015, Lorenzo Camplese (Parolin) Campione Italiano nel 2014, Mirko Torsellini (Chiesa Corse) Campione WSK Final Cup 2011, Benjamin Tornqvist (CRG Holland) vice campione International KZ2 Super Cup, e tanti altri validissimi protagonisti.
 
Nella OK, con 20 piloti, spicca la presenza di molti giovani piloti che quest’anno si sono rivelati ai vertici delle classifiche internazionali, come Leonardo Marseglia (Baby Race), Mattia Michelotto (Chiesa Corse), Andrea Rosso (al debutto con CRG) vincitore della WSK OK-Junior. Da seguire con interesse anche Francesca Raffaele al debutto con Chiesa Corse, e l’inglese Christopher Lulham (Forza Racing) quinto nel Campionato Europeo OK-Junior di quest’anno.
 
Altrettanto veloci nella OK-Junior finora si sono rivelati soprattutto Luca Bosco e Alexey Brizhan ambedue con Baby Race, la coppia iridata di Forza Racing con l’inglese Jonny Edgar (Forza Racing) Campione Europeo in carica e l’altro inglese Dexter Patterson Campione del Mondo in carica, oltre a Harry Thompson (Ricky Flynn) secondo nel Campionato Europeo 2017. Al debutto nella categoria dalla 60 Mini anche Lorenzo Patrese (Chiesa Corse) figlio dell’ex pilota F1 Riccardo Patrese, così come Enzo Trulli figlio dell’ex pilota F1 Jarno Trulli, e Gabriele Minì (Parolin) neo Campione Italiano della 60 Mini.   
 
Nella 60 Mini sono iscritti 72 giovanissimi piloti, capitanati dal russo Nikita Bedrin (Baby Race) vincitore del Trofeo delle Industrie dello scorso anno, e da Alfio Spina (Gamoto) sempre fra i maggiori protagonisti. Nel monomarca Iame X30 Senior, con 34 piloti in gara per la seconda prova dello Iame X30 Trophy, saranno presenti anche i primi tre classificati della prova precedente del Trofeo Andrea Margutti, ovvero Vittorio Maria Russo, Andrea Bristot e Alessandro Brigatti.         
 
Il programma:
Venerdì 27 Ottobre: Prove Libere dalle ore 8.00; Verifiche Sportive dalle ore 11.00. Briefing piloti dalle ore 17.10.
Sabato 28 Ottobre: Prove Libere dalle ore 8.10; Prove di Qualificazione dalle ore 10.00; Manches dalle ore 12.40.
Domenica 29 Ottobre: Warm-up dalle ore 8.10; Manches e Repechage dalle ore 10.20; Prefinali dalle ore 12.40; Finali dalle ore 14.15. Premiazione ore 17.30.
 
Risultati, Live Timing e Live Streaming nei siti
www.trofeodelleindustrie.it/ e www.southgardakarting.it/
 
Lonato, 26.10.17
Ufficio Stampa
Parma Motorsport
Download PDF: Trofeo-Industrie_05_261017_ita.pdf
Download PDF: Trofeo-Industrie_05_261017_eng.pdf