ECCEZIONALE AVVIO DEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING A LONATO

29/04/2017
E’ iniziato con un grande spettacolo in pista il Campionato Italiano ACI Karting a Lonato, con un’affluenza record di oltre 270 piloti.
 
Lonato, 29 aprile 2017. Non si era ancora mai visto un parco partenti così numeroso a impreziosire il Campionato Italiano ACI Karting, complice il trend positivo del Tricolore e la rinnovata pista di Lonato con i suoi spettacolari 1200 metri di pura adrenalina che continua a confermarsi fra i circuiti più frequentati.
 
Nelle sei categorie in pista per questa apertura della stagione del Campionato Italiano, sono stati ben 258 i piloti verificati a Lonato, oltre alla categoria giovanile Entry Level che con 15 piloti ha portato a 273 il numero totale dei partecipanti all’evento.
 
A distinguersi a Lonato per gli alti numeri, sono state soprattutto le categorie che in questi ultimi anni hanno avuto il trend più positivo, ovvero la più prestazionale KZ2 con 68 piloti e la 60 Mini (da 9 a 12 anni) con addirittura 103 piloti, record storico per il Campionato Italiano. Ottima la forte crescita registrata anche nelle due nuove categorie monomarca con motorizzazione Iame, ACI Kart e ACI Kart Junior, rispettivamente con 42 e 21 piloti. Buona anche la OK-Junior con 16 piloti, mentre la KZ4 (ex 125 Club) ha avuto 8 piloti.
 
Nella prima giornata di prove e manche di qualificazione effettuate sabato 29 aprile, sono già arrivate una serie di interessanti sorprese. In KZ2 la pole position è stata conquistata dal bresciano Giacomo Pollini (Formula K-Tm), seguito a meno di un decimo di secondo dal miglior tempo ottenuto nell’altra sessione da Manuel Cozzaglio (BirelArt-Art). Ad aggiudicarsi le due manches della giornata sono stati Mirko Torsellini (CRG-Tm), vincitore della prima manche davanti a Rosati e Lapina dopo la penalizzazione di Cozzaglio e Cunati per partenza anticipata, e il campione italiano in carica, Francesco Celenta (Praga-Tm), che è andato a vincere d’autorità la seconda manche su Pollini e Palomba.
 
Nella 60 Mini il miglior tempo assoluto in prova l’ha fatto registrare il siciliano Gabriele Minì (Parolin-Tm), Campione Italiano in carica, con poco più di un decimo di secondo di vantaggio sul corregionale Alfio Spina (CRG-Tm). Nelle tre manches della prima giornata di qualificazione, nella prima manche è stato Spina ad imporsi, nella seconda il russo Bedrin Nikita (Tony Kart-Tm), nella terza Minì. 
 
Nella ACI Kart il più veloce in prova è stato Carlo Aldera (Tony Kart/Iame), mentre la manche è stata vinta da Francesco Pagano (Luxor-Iame). Nella ACI Kart Junior La pole position è andata a Federico Cecchi (Tony Kart/Iame).
 
Nella OK-Junior è stato Luca Bosco (Tony Kart-Vortex) a far registrare il miglior tempo in prova, davanti a Giuseppe Fusco (Tony Kart-Lke) e Nicolò Cuman (Exprit-Vortex).
 
Nella KZ4 la migliore prestazione in prova l’ha realizzata Cosimo Antoniello (Oberon-Tm).
 
Il programma prosegue domenica con tutte le altre manches di qualificazione per la definizione dei finalisti che lunedì 1 maggio affronteranno le doppie finali di ogni categoria.
 
Il programma al South Garda Karting di Lonato:
Domenica 30 aprile: Manches di qualificazione.
Lunedì 1° maggio: Gare di repechage, Finali di Gara-1 e Gara-2.
 
DIRETTA SU AUTOMOTOTV. Tutte le Finali di Lonato sono trasmesse lunedì 1 maggio in diretta TV su AutoMotoTV (Sky canale 148).
 
TV LIVE STREAMING. TV Live Streaming sul sito internet www.acisportitalia.it e www.sportube.tv tramite il canale Sportube TV.
 
LIVE TIMING e RISULTATI su www.acisportitalia.it e www.southgardakarting.it
 
TV DIFFERITE E SERVIZI SPECIALI. Differite TV sono trasmesse su RAI Sport1 e su AutoMotoTV, servizi televisivi nell’ambito del Magazine ACI in emittenti nazionali circa 50 emittenti areali sul territorio nazionale. Nel sito www.acisportitalia.it è pubblicata la pianificazione Media completa.
 
GAZZETTA DELLO SPORT. Una pagina speciale di commento e foto sull’appuntamento di Lonato sarà pubblicata mercoledì 3 maggio sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport.

Ufficio Stampa
ACI Sport S.p.A.