“BOTTO” D’ISCRITTI A LONATO ALLA “PRIMA” DEL 26. TROFEO D’AUTUNNO CON 270 PILOTI

01/10/2016
Inizia con ben 270 piloti la prima prova del 26° Trofeo d’Autunno al South Garda Karting, con un incremento del 35% rispetto allo scorso anno. Ottima affluenza nelle categorie nazionali (123 piloti), nella X30 (60 piloti) e nella Rok Cup (86 piloti).
 
Lonato del Garda (Brescia, Italia). Si presenta con un “botto” di iscritti il 26. Trofeo d’Autunno in svolgimento questo weekend del 2 ottobre al South Garda Karting, con 270 piloti presenti in pista per la prima delle due prove in programma.
 
Rispetto all’apertura dello scorso anno è stato subito registrato un bell’incremento, pari al 35%, e tutto lascia prevedere che con la Finale che si svolgerà il prossimo 8-9 ottobre per l’assegnazione dei trofei di categoria, questo Trofeo d’Autunno possa guadagnare il record di partecipazione.   
 
In pista si sono presentate le categorie nazionali con 123 piloti (le più affollate la KZ2 con 33 piloti, la Prodriver Under con 33 e la Prodriver Over con 26). Quindi le categorie della X30 per la Finale Nazionale del monomarca Iame con 60 piloti, e quelle della Rok Cup per la penultima prova del Challenge Rok con 86 piloti, di cui ben 40 nella Mini Rok.
 
Sabato 1 ottobre si sono svolte le prove di qualificazione, i migliori tempi sono stati realizzati in KZ2 da Enrico Bernardotto (CKR-Tm) in 46.274, seguito dal vincitore assoluto del Trofeo d’Autunno dello scorso anno Massimo Dante (Maranello-Tm) in 46.336. Nella Prodriver Under il più veloce è stato Luca Bombardelli (Maranello-Tm) in 47.749, nella Prodriver Over Jarno Giusti (Maranello-Tm) in 48.040, nella 125 Club Francesco Perugini (BirelArt-Tm) in 48.319, nella 60 Mini Yannik Federer (Maranello-Tm) in 55.505.
 
Nelle categorie X30, nella X30 Mini il più veloce è stato Hayden Lupifieri (GP-Iame) in 56.742, nella X30 Junior Giulio De Amicis (Tony Kart-Iame) in 50.511, nella X30 Senior Fabio Pacitto (Tony Kart-Iame) in 50.005, nella X30 Super Carlo Aldera (Tony Kart-Iame) in 47.390, nella X30 Master Davide Gherardi (Kosmic-Iame) in 50.724,
 
Nelle categorie Rok, nella Mini Rok Marco Bernardi (Energy-Vortex) in 55.328 nella prima serie e Alessandro Balzarotti (Energy-Vortex) in 55.447 nella seconda serie, quindi nella Junior Rok Adrian Janicki (Kosmic-Vortex) in 49.501, nella Senior Rok Simone Favaro (Tony Kart-Vortex) in 48.539, nella Super Rok Giuseppe Gaglianò (Tony Kart-Vortex) in 47.832, nella Shifter Rok Andrea Comanducci (Tony Kart-Vortex) in 47.499. 
 
Il programma del Trofeo d’Autunno per domenica 2 ottobre inizia con il warm-up, quindi batterie, Prefinali e Finali, tutto in diretta TV e Live Timing nel sito www.southgardakarting.it.
 
Ufficio Stampa
South Garda Karting
01.10.2016
southgardakarting.it
Download PDF: Lonato_29_Trofeo_Autunno1_011016_text-ita.pdf