BRIDGESTONE SUPERCUP DI LONATO CON 231 PILOTI PER LA FINALE DELL’11 OTTOBRE

10/10/2015
Sono stati 243 i piloti iscritti, e 231 i piloti che hanno superato le verifiche sportive al South Garda Karting di Lonato per la seconda e ultima prova della Bridgestone Supercup e il South Garda Rok Trophy. Domenica la fase finale.

Lonato del Garda (Brescia, Italia). La Bridgestone Supercup e South Garda Rok Trophy sta esprimendo un grande livello di competitività al circuito South Garda Karting di Lonato, con le manche eliminatorie di sabato che dovranno “scremare” i finalisti di domenica 11 ottobre per questa prova che vede in palio un montepremi di ben 40.000 euro.
 
Intanto sono da registrare ancora una volta numeri record per questa prova, che ha contato 243 piloti iscritti (di cui 130 per la Bridgestone Supercup e 113 per il South Garda Rok Trophy) e in totale 231 piloti verificati. Numeri importanti che sono destinati ad essere superati sabato 17 ottobre per la classica Finale Internazionale della Rok Cup, dove in pista a Lonato sono attesi provenienti da tutto il mondo, 35 paesi, ben 365 piloti, di cui 120 bambini nella Mini Rok, oltre ad altri 35 bambini che per ora sono in... lista di attesa!
 
Anche in questa prova, la categoria più affollata è la Mini Rok, con 103 giovanissimi piloti che hanno passato le verifiche sportive. Dopo le prove ufficiali di venerdì, sabato si sono svolte ben 12 manches di qualificazione per poter determinare i finalisti del weekend di Lonato e proporre così i maggiori candidati alla vittoria finale.
 
Nella manches della Mini Rok, due vittorie le ha ottenute Leonardo Marseglia (Evokart), così come una doppietta l’ha ottenuta Leandro Anderruti (Gold), Luca Griggs (CRG), Leonardo Caglioni (Evokart) e Biagio Ruvolo (Energy). Una vittoria di manche è andata al greco Timotheos Dimitriou (Tony Kart) e una vittoria a Mattia Michelotto (Energy).
 
In KZ2 nelle due manches di qualificazione hanno vinto rispettivamente i due bresciani Luca Corberi (Tony Kart-Vortex) e Andrea Dalè (CRG-Tm). Nella classifica valida per lo schieramento della Prefinale di domenica, la pole position è per Dalè, seguito da Corberi, mentre dalla seconda fila scatteranno Giacomo Pollini e Davide Forè, ambedue su CRG-Tm.
 
In KF Junior in tutte e due le manches ha vinto la spagnolo David Vidales (Energy-Tm). Lorenzo Colombo (Tony Kart-Lke) con due secondi posti ha ottenuto per la Prefinale di domenica la prima fila accanto a Vidales.
 
Nelle prove ufficiali delle altre categorie Rok Cup, nella Junior Rok nel Gruppo 1 il miglior tempo è stato di Nicola Abrusci in 45.492, nel Gruppo 2 di Nicola Pagano in 45.464, ambedue su Tony Kart.
 
Nella Rok il miglior tempo nelle prove di qualificazione è stato ottenuto da Ludovico Laurini (Tony Kart) in 44.571, nella Super Rok dal tedesco Josef Sticht (Tony Kart) in 43.848, nella Shifter Rok da Gianmarco Ercoli (PCR) in 42.875.   
 
Il programma di domenica comprende Prefinali e Batterie con inizio alle ore 9.50 e le Finali dalle ore 12.45.
 
Info e tutti i risultati su www.southgardakarting.it
 
Ufficio Stampa
South Garda Karting
10.10.2015
www.southgardakarting.it
 
Nelle foto: 1) Una partenza della 60 Mini con Leonardo Marseglia (44) e Timotheos Dimitriou (77); 2) Partenza della KZ2; 3) Il bresciano Cristopher Zani, Shifter Rok.
Download PDF: Lonato_33r_Bridgestone_101015_ita.pdf